Legge Naturale Parte 2: seminario on-line sulla Legge Naturale di Mark Passio, RISOLUZIONE DEI PROBLEMI. In questa parte del seminario, Mark Passio, inizia l’esposizione spiegando i passi principali per la risoluzione dei problemi.

PARTE 2 –
Seminario on-line sulla Legge Naturale di Mark Passio. doppiato e realizzato da:

  • francesco sani;
  • daniela spedicato;
  • gio privitera;
  • andrea cardamone;
  • danilo villa.

LEGGE NATURALE PARTE 2

La prima cosa da fare è riconoscere che c’è un problema, infatti la NEGAZIONE del problema, basata sulla paura, va prima affrontata e vinta. Il secondo punto è Riconoscere che i sintomi sono semplicemente effetti di cause sottostanti, pertanto, invece di trattare semplicemente i sintomi, va effettuata una DIAGNOSI accurata della CAUSA del problema.

DIAGNOSI deriva dalla preposizione Greca “dia” (διά): “attraverso; per mezzo di” e dal sostantivo Greco “gnosis” (γνώση): “conoscenza” quindi il significato è ATTRAVERSO LA CONOSCENZA.

Nel terzo passaggio vediamo che attraverso le conoscenze acquisite, dopo una diagnosi accurata, intraprendendo l’AZIONE necessaria, siamo nelle condizioni di RETTIFICARE i fattori causali che hanno portato alla manifestazione del problema.

VERITÀ CONTRO PERCEZIONE: La VERITÀ è OGGETTIVA, nel senso che è NON basata sulle percezioni degli esseri umani (che non sono stabili).

LEGGE NATURALE È VERITÀ

La verità è semplicemente ciò che è. È ciò che è accaduto nel passato e ciò che sta accadendo nel presente. Per fissare meglio quest’ultimo concetto e per comprendere meglio il concetto dell’impossibilità di modificare il passato ma del poter agire nel presente per plasmare il futuro, Mark consiglia la visione del film di fantascienza “The Time Machine” del 2002 diretto da Simon Wells che ha un grandissimo valore allegorico.

In definitiva, la percezione NON è la realtà e il nostro lavoro deve essere quello di far allineare le due (Percezione e Realtà), mediante l’aumento di frequenza della consapevolezza.

Infine, importante citazione di grande effetto:

Mi sono reso conto che il problema più grande in qualsiasi parte del mondo è che le percezioni della realtà delle persone sono compulsiva-mente filtrate attraverso la rete di schermatura di ciò che vogliono e non vogliono che sia vero.

“Travis Walton”

SOLIPSISMO: il termine solipsismo deriva dall’aggettivo Latino solus: “solo” e dal pronome Latino ipse: “se stesso”. Questa ideologia sostiene che è SOLO la propria mente ad avere la certezza di esistere.

I Solipsisti sostengono che la conoscenza di qualcosa al di fuori della propria mente è incerta, quindi non esiste una verità oggettiva e niente, sul mondo esterno e il suo funzionamento, può effettivamente essere conosciuto. Questa visione è molto dannosa.

DEFINIZIONI: La definizione è una dichiarazione del significato esatto di una parola, un’esatta affermazione o descrizione della natura, della portata o del significato di qualcosa. Il grado di distinzione o chiarezza di un oggetto, immagine o suono. Più accurate sono le nostre DEFINIZIONI per parole o concetti, migliore sarà la nostra chiarezza di significato, e quindi la nostra COMPRENSIONE di quelle parole o concetti.

Nel corso della lezione, Mark chiarisce che il concetto in questione è talmente importante che, anche nel linguaggio comune attuale, riferito ai prodotti audio-foto-video, si utilizza spesso l’accezione “alta definizione”, indicando un prodotto di qualità elevata che ci consente una visione o un ascolto molto chiaro.

CHE COS’È LA LEGGE NATURALE

DEFINIZIONE DI LEGGE NATURALE: NATURALE significa inerente, con una base in Natura, Realtà e Verità; non creato o causato dall’uomo. LEGGE significa una condizione esistente che è vincolante e immutabile (non può essere modificata). La definizione operativa di Legge Naturale può essere espressa come le condizioni universali, non create dall’uomo, vincolanti e immutabili che governano le conseguenze del comportamento dell’uomo.

La Legge Naturale è un corpo di Leggi Spirituali Universali che agiscono come dinamiche di governo della Consapevolezza. Quindi possiamo affermare che l’obbiettivo è quello di modificare i nostri comportamenti, prima individuali e successivamente nell’insieme collettivo dell’umanità, in pieno accordo con la Legge Naturale, così vedremo cambiare radicalmente le condizioni del nostro Pianeta.


ARTICOLI CORRELATI

–> Italia Sottomessa a UCC Avvocati confermano;
–> Legge Naturale Parte 1;
–> Legge Naturale Parte 3;
–> Legge Naturale Parte 4;