Legge Naturale Parte 5: PRINCIPIO DEL GENERE, il GENERE MENTALE è lo stato di coesistenza tra gli aspetti maschili e femminili della mente umana.

PARTE 5 –
Seminario on-line sulla Legge Naturale di Mark Passio. doppiato e realizzato da:

  • francesco sani;
  • daniela spedicato;
  • gio privitera;
  • andrea cardamone;
  • danilo villa.

LEGGE NATURALE PARTE 5

L’emisfero sinistro del cervello agevola in larga parte gli aspetti maschili della mente o l’intelletto (pensieri logici, analitici e lineari), mentre l’emisfero destro del cervello agevola in larga parte gli aspetti femminili o l’intuito (pensieri creativi , compassionevoli e processi olistici).

L’OTTAVO, IL PRINCIPIO “PERDUTO” è la dinamica della CURA.

Ciò di cui abbiamo cura su base quotidiana funge da forza motrice dei nostri pensieri e azioni. Pertanto la CURA può essere vista come il supremo Generatore della qualità delle nostre esperienze. Questo Principio è stato spesso chiamato “Principio Generativo”.

Il termine “generativo” deriva da verbo latino genere, che significa “creare. Ciò di cui ci importa abbastanza da far impegnare la nostra volontà sarà in definitiva ciò che verrà creato nel nostro mondo. Il mondo si trova nella condizione in cui è perché alla maggior parte della gente non importa a sufficienza da cambiarlo tramite le proprie azioni (anche se DICE di volere che le cose vadano diversamente).

LE VALUTE SPIRITUALI:
ci sono due “Valute Spirituali” i Tempo e l’Attenzione. Questa analogia può essere prontamente rilevata nei detti “Spendere Tempo” e “Prestare Attenzione”.

Qualunque siano le informazioni o le imprese su cui impieghiamo il nostro tempo e la nostra attenzione, finiamo sempre per ricevere qualcosa in cambio di quell’investimento. Questo ritorno può avvenire sotto forma di conoscenza, comprensione, capacità, competenze, emancipazione, se investiamo saggiamente le nostre Valute Spirituali.

Pertanto dovremmo cercare di migliorare la qualità della nostra attenzione indirizzandola verso informazioni in grado di poter migliorare sia noi stessi che la condizione umana nel complesso.

Dovremmo spesso porci domande come:
Come passo il mio Tempo?” “ A cosa presto Attenzione?” .. e soprattutto “Che tipo di qualità sto ottenendo in cambio di questi investimenti di Valute Spirituali?”

COME LA QUALITÀ DELLA NOSTRA ATTENZIONE INFLUENZA IL MONDO IN ACCORDO CON IL PRINCIPIO DI CORRISPONDENZA: attraverso un semplice grafico, Mark Passio ci spiega che come sarà per il “microcosmo”, cioè le unità individuali, cosi sarà per il “macrocosmo”.

A sinistra vedremo un flusso di informazioni pulito, con informazioni valide, che corrispondono alla Verità, e sono in grado di aiutare a sviluppare saggezza.

A destra del grafico troviamo il flusso delle informazioni avvelenato come quello che ci danno i media main stream, lo scientismo, il movimento New Age, i centri di indottrinamento statale chiamati scuole.. Ora ognuno assimilerà una qualche forma di mistura tra questi due flussi, l’obiettivo deve essere quello di purificarli. Proprio come quando assumi cibo cattivo avrai cattiva salute, così se assumi cattive informazioni il risultato dei tuoi comportamenti sarà cattivo.

Così facendo creeremo ogni sorta di problemi per noi stessi e solo chiedendoci come spendiamo il nostro tempo e a cosa prestiamo attenzione capiremo come evitare e cambiare le nostre azioni verso il mondo che diciamo di volere.

LA LEGGE NATURALE è stata chiamata in molti modi diversi, legge di causa ed effetto, legge dell’attrazione, Karma o Legge Morale, Regola D’oro.

ESPRESSIONI DELLA LEGGE NATURALE

Il funzionamento riconoscibile della Legge Naturale nella vita umana ha luogo mediante cinque espressioni di base. Ognuna di queste cinque espressioni ha un aspetto positivo e uno negativo, dandoci un totale di dieci Espressioni Generali della Legge Naturale.

La comprensione di questo passaggio del seminario è fondamentale, stiamo co-creando la realtà che viviamo e ne saremo poi più consapevoli.

Mark Passio ha realizzato uno schema importante, che lui stesso consiglia di stampare e ripassare fino a conoscerlo perfettamente.

SOVRANO = NON UNO SCHIAVO. La schiavitù non può mai essere legittima.


ARTICOLI CORRELATI

–> Italia Sottomessa a UCC Avvocati confermano;
–> Autodeterminazione e OPPT1776;
–> Legge Naturale Parte 1;
–> Legge Naturale Parte 2;
–> Legge Naturale Parte 3;
–> Legge Naturale Parte 4;
–> Legge Naturale Parte 6;